logo

ONDE D’URTO

TERAPIA ESWT(Extracorporeak Shock Wave Terapy)

Si tratta di una terapia che nasce dall’utilizzo delle onde d’urto in medicina già a partire dagli anni ’80, allorchè venivano utilizzate allo scopo di eliminare i calcoli evitando l’intervento chirurgico. In ambito fisioterapico è una terapia di nuova generazione, non invasiva ed estremamente efficace, per il trattamento di alcune patologie a carico delle ossa e dei tessuti molli, che colpiscono con particolare frequenza gli sportivi. La terapia consiste nella generazione, grazie a macchinari che possono essere di diversa natura tecnologica, di impulsi pressori, onde ad alta energia, di durata brevissima che generano una forza meccanica diretta con l’obiettivo di stimolare i processi riparativi a livello osseo ed un effetto antinfiammatorio ed antalgico sui tessuti molli.

Effetti

  • ANTALGICO
  • ANTINFIAMMATORIO
  • RIPARATORIO: si ottiene una risposta di tipo osteogenica con produzione di nuova matrice ossea.

 Campi di applicazione

  • Ritardi di consolidamento di fratture;
  • Pseudoartrosi;
  • Pubalgia;
  • Borsiti;
  • Contratture e stiramenti muscolari;
  • Rigidità articolari di spalla, gomito, anca, ginocchio;
  • Epicondiliti ed epitrocelite;
  • Sperone calcneare;
  • Etc….

 Controindicazioni

  • Non si segnalano controindicazioni di grossa natura, comunque è proibita la terapia in caso di pazienti portatori di pace-maker, di tumori ossei, donne in gravidanza